Protective Coatings

Numerose sono le opere presenti sia sul territorio nazionale che all'estero per la cui protezione anticorrosiva sono stati impiegati prodotti ELCROM. Impianti ubicati in condizioni meteorologiche ed ambientali di estremo rigore, strutture metalliche in cui l'elevata resistenza ha dovuto coniugarsi con l'arricchimento estetico e quant'altro facente parte del settore dell'Anticorrosione, testimoniano che l'utilizzo dei prodotti ELCROM è garanzia di qualità, resistenza e pregio.

La proposta ELCROM:

  • prodotti e cicli specifici, ampiamente collaudati, omologati o conformi alle più esigenti specifiche del settore;
  • una solida preparazione maturata sul campo, sempre al fianco degli utilizzatori;
  • un continuo sviluppo di nuove tecnologie da parte del proprio Laboratorio;
  • una costante assistenza tecnica fornita alla sua Clientela;

è una proposta importante, che la rende partner ideale per qualsiasi interlocutore, anche il più esigente.

Un ventaglio di soluzioni

La scelta del ciclo di verniciatura è fattore fondamentale al fine della protezione anticorrosiva del supporto e quindi della sua durabilità; molteplici possono essere le componenti che entrano in gioco per l'individuazione di quello più idoneo. La norma UNI EN ISO 12944-2:2001, generalmente riconosciuta in Europa, costituisce, a tale proposito, la linea guida che ELCROM ha scelto. L'ampio ventaglio di soluzioni che il proprio personale tecnico-commerciale è in grado di proporre, diverse per natura dei prodotti utilizzati e per spessore totale di ciclo, è pertanto il risultato dell'applicazione di quanto disposto da questa normativa internazionale, che vuole pienamente soddisfare le diverse esigenze tecniche e prestazionali della Clientela anticorrosione.


PROTEZIONE DUREVOLE
IN AMBIENTE RURALE

CLASSI DI CORROSIVITÀ ATMOSFERICA C1 E C2

Le classi di corrosività atmosferica C1 (molto bassa) e C2 (bassa), definite dalla norma EN ISO 12944-2, contemplano ambienti esterni con basso livello di inquinamento, soprattutto di tipo rurale, o atmosfere pulite all'interno di edifici, quali scuole, alberghi, depositi o locali sportivi. In questi contesti, spesso, all'esigenza primaria della protezione dei supporti si aggiunge anche la necessità di utilizzare prodotti vernicianti di facile applicabilità, manutenzionabilità ed in grado di garantire nel tempo un buon aspetto estetico. I cicli tradizionali ELCROM, a base di primer e finiture alchidici, al clorocaucciù e vinilici, con spessori totali da 80 a 160 micron, variabili in funzione della durabilità richiesta come previsto dalla EN ISO 12944-1, rappresentano, per i contenuti costi di realizzo e per le buone prestazioni offerte, certamente una soluzione più che idonea.

PROTEZIONE TOTALE E DURATURA
IN ATMOSFERA URBANA ED INDUSTRIALE

CLASSE DI CORROSIVITÀ ATMOSFERICA C3

Gli ambienti urbani ed industriali con modesto inquinamento, le aree costiere con bassa salinità o l'atmosfera interna di locali di produzione con alta umidità ed un modesto inquinamento (birrerie, caseifici, industrie alimentari, ecc.) appartengono alla classe di corrosività C3 (media). Ampia è la proposta ELCROM di cicli di verniciatura, in linea con EN ISO 12944-5:2007, per questi impieghi e prevede l'utilizzo di primer epossidici a medio o alto solido, o per alcuni casi di primer zincanti, accompagnato dall'impiego di intermedi epossidici o epossi-vinilici e per ultimo di finiture di natura poliuretanica, epossidica o al clorocaucciù. Si tratta quindi di cicli di verniciatura a base di prodotti per lo più bicomponenti, con spessori totali variabili dai 120 a 200 micron che possono essere raggiunti con l'applicazione di due o tre mani. Tutte soluzioni ugualmente valide, diverse, ma commisurate alle reali necessità della Clientela.

ELEVATE PRESTAZIONI
IN AMBIENTI SEVERI

CLASSE DI CORROSIVITÀ ATMOSFERICA C4

ELCROM è in grado di offrire una vasta gamma di prodotti vernicianti ad alte prestazioni, studiata e sviluppata nel tempo con l'obiettivo di ottenere elevate resistenze anche in ambienti particolarmente severi. Quindi, per il trattamento di strutture metalliche collocate in ambienti industriali con alto inquinamento, in zone costiere con moderata salinità o all'interno di impianti chimici o cantieri costieri, classe di corrosività C4 (alta), l'Azienda è in grado di fornire soluzioni perfettamente rispondenti. Cicli di rivestimento, con spessori totali compresi tra i 200 ed i 280 micron, basati su primer zincanti, sia organici che inorganici, intermedi epossidici ad effetto barriera e finiture poliuretaniche manutenzionabili, che coniugano alte resistenze agli agenti atmosferici con ottime prestazioni estetiche, sono garanzia di ottimo risultato finale.

MASSIMA PROTEZIONE
IN CONDIZIONI ESTREME

CLASSI DI CORROSIVITÀ ATMOSFERICA C5-I E C5-M

Il massimo della propria tecnologia è quanto ELCROM mette a disposizione della Clientela per la protezione anticorrosiva dell'acciaio in aree costiere con alta salinità od industriali con atmosfera molto aggressiva, classi di corrosività C5-I e C5-M (molto alta industriale e molto alta marina). La proposta comprende trattamenti con ragguardevoli spessori totali di ciclo da 200 a 500 micron, costruiti con primer ad elevato tenore di Zinco metallico, intermedi epossidici ed epossi-vinilici, formulati impiegando anche ossidi di ferro micaceo o scaglie di alluminio per aumentarne sensibilmente l'effetto barriera, finiture epossidiche e poliuretaniche ad alto spessore, affiancati, in alcuni casi, da rivestimenti speciali epossidici, poliuretanici o modificati ad elevatissime prestazioni, per impieghi anche in immersione. Cicli protettivi con altissime performance, sia in termini di resistenza alla corrosività che di durabilità del trattamento nel tempo, in grado di soddisfare qualsiasi Committenza, anche la più qualitativamente esigente. 

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Il nostro team di esperti è pronto a rispondere ad ogni tuo quesito